Ciao don Aldo

Ciao don Aldo. Da prete mi hai insegnato che la fede è testimonianza concreta a fianco dei poveri, da partigiano che la libertà si conquista ogni giorno, appassionandosi alla politica e al servizio alla comunità, da uomo che l’amicizia e la fraternità sono ciò che ci salva in mezzo ai tanti fallimenti dei nostri progetti. Mi mancherai, mancherai a Cuneo e tutti coloro che credono nella libertà.

 



Ritorna in cima alla pagina